Fondamenti evangelici

 

Fondamenti evangelici
Maria diede Cristo al mondo, ma volle portarlo in modo speciale alle famiglie, dalla cui santità dipende la rigenerazione del mondo.
Il Vangelo, parla poco sui particolari della vita di Maria, ci racconta però due fatti che mettono nella sua vera luce la missione di Maria a favore delle famiglie :
La visita di Maria a S. Elisabetta.
E il miracolo delle nozze di Cana.
Sono i primi due miracoli operati da Gesù di cui ci parla il Vangelo, il primo nell’ordine della grazia, il secondo nell’ordine della natura: ed entrambi sono operati da Gesù, per la mediazione di Maria ed in favore di due famiglie. –
Gesù entra nella casa di S. Elisabetta, ma portato da Maria, ed è al suo saluto che la Madre è ripiena di Spirito Santo e il figlio santificato prima della nascita.
Vediamo Maria entrare in un’altra casa, proprio mentre sta per costituirsi una nuova famiglia, e la sua venuta, lo fa notare il Vangelo, porta di conseguenza la venuta di Gesù, per far comprendere ai futuri sposi che, se vogliono che Gesù presieda e benedica la loro unione e intervenga in loro favore nelle loro necessità, bisogna che invitino al loro focolare Maria.
Se non ci fosse stata Maria, non sarebbe venuto Gesù, e, se anche fosse stato presente, non avrebbe certo fatto il miracolo senza la preghiera di Maria.
E perchè Maria, senza esserne pregata, appena col suo vigile occhio di madre vede la necessità di quella famiglia, interviene e si rende quasi importuna presso il Figlio per ottenere che egli anticipi l’ora dei miracoli ?
Perchè l’amore e la venerazione, che quegli sposi avevano per lei, facevano sì che Maria si considerasse di casa, condividesse le loro gioie e i loro dolori.
Volete che Maria faccia altrettanto per voi ?
Invitatela al vostro focolare, e porgetegli la vostra famiglia.

Fondamenti evangeliciultima modifica: 2014-05-28T23:11:53+02:00da noiamaria

Lascia un commento