La croce è dura

La croce è dura
Gesù ha molti che amano il suo regno celeste, ma pochi che portano la sua croce.
Ha molti desiderosi della consolazione, ma pochi della tribolazione.
Trova parecchi compagni alla mensa, ma pochi all’astinenza.
Voglion tutti godere con Cristo, ma pochi se la sentono di soffrire qualcosa per Lui.
Molti seguono Gesù fino allo spezzare del pane, ma pochi fino a bere il calice della passione.
Molti venerano i suoi miracoli, ma pochi vanno dietro all’ignominia della croce.
Molti amano Gesù finché non li coglie qualche sventura.
Molti lo lodano e benedicono mentre ne ricevono consolazioni.
Se poi Gesù si nasconde e per un poco li abbandona,
o cominciano a lamentarsi, o cadono in estremo scoraggiamento.

La croce è duraultima modifica: 2014-08-14T22:02:36+02:00da noiamaria

Lascia un commento